INCIPIT OFFRESI – 6^ EDIZIONE 2020 – 2021

REGOLAMENTO COMPLETO DELLA 6^ EDIZIONE 2020-2021

Incipit Offresi è il primo talent letterario itinerante per aspiranti scrittori che si propone i seguenti obiettivi:
• Promuovere la lettura tramite una gara letteraria coinvolgente e divertente;
• Permettere agli autori esordienti o che hanno un nuovo libro in uscita di dialogare con gli editori che parteciperanno all’iniziativa;
• Dare la possibilità a tutti i partecipanti di vedere pubblicata la propria opera;
• Valorizzare la filiera del libro e in primo luogo le biblioteche, i piccoli editori piemontesi e le librerie indipendenti del territorio.
Incipit Offresi è sia evento in presenza che digitale, e diventa Incipit Offresi+.

Premessa
Le due modalità di Incipit Offresi e Incipit Offresi+ sono due facce della stessa medaglia, due modi diversi di promuovere il valore dei libri.
Il presente regolamento garantisce la partecipazione dei concorrenti e della giuria sia in presenza che da remoto, e garantisce pari trattamento ai partecipanti della gara, indipendentemente dalla modalità scelta di partecipazione.
La gara di Incipit Offresi è trasmessa in diretta web sulla rete 7WEB.TV, e disponibile anche sulle piattaforme Facebook e Youtube nella pagina di Incipit Offresi e sulle pagine delle biblioteche partner e altri canali collegati.
La conduzione della gara è effettuata su piattaforma per la gestione di contenuti digitali selezionata dal Comitato organizzatore.

1_ Partecipazione
La partecipazione alla gara è aperta a tutti gli scrittori esordenti e non, italiani e stranieri,  che abbiamo almeno 18 anni di età alla data dell’iscrizione. La gara si svolge interamente in lingua italiana.
La partecipazione è gratuita. La possibilità di partecipare alle tappe di Incipit Offresi è garantita fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per partecipare a Incipit Offresi in modalità remota, è necessario che gli scrittori/scrittrici abbiano una dotazione tecnica di base compatibile con le procedure di gara, e in particolare:
• Una connessione Internet stabile e che permetta la partecipazione alla gara in maniera continuativa;
• Una attrezzatura minima che permetta una trasmissione audio/video di buona qualità.
Nel caso in cui lo scrittore/scrittrice non abbia la dotazione tecnica necessaria, può usufruire delle dotazioni tecniche delle biblioteche o altre istituzioni aderenti all’iniziativa e che mettano a disposizione questo servizio.

2_ Modalità di iscrizione
Per iscriversi alla gara è necessario compilare in tutte le sue parti il modulo in rete disponibile sul sito .
In particolare, sono richiesti i seguenti dati:
• Dati anagrafici e di contatto;
• Un incipit inedito (max 1000 battute) e che non sia mai stato presentato nella rassegna di Incipit Offresi. Le opere autopubblicate sono parificate alle inedite poiché prive di regolare distribuzione;
• Una descrizione dei contenuti dell’opera (max 1 cartella, 1800 battute).
I materiali richiesti dovranno pervenire all’atto dell’iscrizione, da effettuarsi almeno 10 giorni prima della data della tappa cui si prevede di partecipare.
In seguito alla ricezione delle domande di iscrizione, ad ogni aspirante scrittore selezionato sarà assegnata una tappa durante la quale presentare il proprio incipit, fino ad esaurimento dei posti disponibili (max 10 per tappa).

3_ Svolgimento della gara
Le modalità di partecipazione e voto cambia a seconda della presenza o meno del pubblico in sala. Sia i concorrenti che la giuria tecnica potranno partecipare alla gara sia in presenza che in remoto, previo accordo con il Comitato Organizzatore.

a_ Voto preliminare

Gli incipit in gara vengono preventivamente valutati dalle case editrici partner del progetto, che provvedono ad assegnare a ciascuno di essi un punteggio da 0 a 10.

b_ Svolgimento della gara e voto di tappa
• Con pubblico presente in sala (minimo 10 persone): Ogni partecipante avrà 1 minuto di tempo da dedicare alla lettura del proprio incipit o alla presentazione del libro. Allo scadere del minuto sarà chiesto al pubblico presente in sala di esprimere un giudizio positivo o negativo tramite votazione analogica (con palette o cartellini verdi/rossi) oppure digitale. Il sistema di votazione può cambiare a seconda delle disponibilità tecniche della sede ospitante in base all’insindacabile giudizio del comitato organizzatore. Se il concorrente raggiungerà la maggioranza dei voti
favorevoli, l’aspirante scrittore/scrittrice avrà a disposizione altri 30 secondi per esporre l’idea fino ad un massimo complessivo di 1 minuto e 30 secondi. Allo scadere del tempo i soli membri della giuria tecnica daranno un voto da 0 a 10. La somma dei voti diviso il numero dei giurati produrrà il voto di tappa della giuria tecnica.
• Senza pubblico in sala: ogni partecipante avrà 1 minuto di tempo da dedicare alla lettura del proprio incipit o alla presentazione del libro. Allo scadere del minuto i membri della giuria tecnica assegneranno un voto da 1 a 10. La somma dei voti diviso il numero dei giurati produrrà il voto di tappa della giuria tecnica.

c_ Conclusione della gara
Al termine della gara sarà decretato/a il/la vincitore/trice di tappa. Il punteggio finale che decreterà il/la vincitore/trice sarà formato dalla somma del voto preliminare e del voto di tappa. Il vincitore della tappa sarà lo scrittore/scrittrice con il punteggio più alto e potrà accedere alle semifinali.
In caso di pari-merito, sarà realizzato nell’immediato uno spareggio: i candidati a parimerito avranno altri 30 secondi ciascuno per raccontare la propria opera e convincere la giuria tecnica. Allo scadere del tempo, i membri della giuria tecnica assegnano con voto segreto la preferenza per un singolo candidato. Il candidato che avrà ottenuto più preferenze sarà decretato vincitore di tappa. Nel caso in cui la giuria fosse composta da
un numero pari di membri, alla votazione si asterrà il presidente della giuria.
Nel caso che i concorrenti a pari-merito fossero più di due, si procederà allo spareggio fra due concorrenti per volta in una gara 1 a 1, fino alla designazione del primo e secondo posto secondo le modalità sopra indicate.
Nel caso il pari-merito si verifichi per il secondo posto, si procederà con la stessa modalità
di votazione che per il primo posto.
Il voto finale attribuito ai concorrenti della tappa sarà pubblicato entro 5 giorni sul sito .

d_ Voto del pubblico e ripescaggio
Una volta designato il vincitore di tappa dalla giuria tecnica, si aprirà il voto del pubblico da casa, che potrà esprimersi attraverso la piattaforma di voto predisposta dal Comitato Organizzatore.
Dalla votazione del pubblico da casa sarà escluso il/la vincitore/vincitrice di tappa. Il pubblico potrà assegnare la propria preferenza entro le ore 21 della giornata di gara.
Chi otterrà più voti del pubblico da casa, potrà partecipare alla gara di ballottaggio.

e_ Ballottaggio
Nella gara di ballottaggio gli autori selezionati dal pubblico potranno nuovamente presentare se stessi e le loro opere, per essere sottoposti ad un’operazione di voto da parte del pubblico con gli strumenti del comma precedente.
Le operazioni di voto da casa prenderanno avvio una volta conclusa la presentazione di tutti i concorrenti in gara e si chiuderanno nel corso della gara stessa per una durata minima di 30 minuti. I/le due concorrenti con il maggior numero di voti ricevuti saranno I/le vincitori/trici del ballottaggio e potranno accedere alle semifinali della gara.
Per esigenze organizzative, sarà possibile designare un numero di vincitori/trici del ballottaggio maggiore a due, fino a un massimo di 5 candidati. In ogni caso il numero di vincitori/trici sarà dichiarato a inizio gara o comunque prima dell’avvio della votazione.

4_ Semifinali
Alle semifinali parteciperanno i concorrenti selezionati in ciascuna tappa e nel ballottaggio.
In caso di rinuncia o impossibilità di un concorrente a partecipare alla semifinale, è data facoltà al comitato organizzatore di far gareggiare i concorrenti che abbiano ottenuto i punteggi più alti da parte delle giurie tecniche nelle fasi eliminatorie, purché non diversamente selezionati per partecipare alle fasi finali, fino al raggiungimento del numero di concorrenti necessario per il corretto svolgimento della gara.
Il numero di semifinali sarà definito in base al numero di concorrenti selezionati nelle fasi eliminatorie del Piemonte e altre regioni d’Italia. Ogni semifinali potrà avere un numero minimo di 6 e massimo di 10 concorrenti. Il numero di vincitori delle semifinali sarà proporzionale al numero di concorrenti partecipanti e in ogni caso dichiarato preliminarmente in fase di definizione del calendario e pubblicato sul sito .
Le votazioni delle semifinali si svolgeranno secondo le modalità dell’art. 3 comma b e c del presente regolamento e designeranno gli 8 candidati della finale.

5_ Finale
Alla finale parteciperanno gli aspiranti scrittori selezionati durante le semifinali, per un numero massimo di 10 concorrenti. In caso di rinuncia o impossibilità di un concorrente, è data facoltà al comitato organizzatore di ripescare i concorrenti che abbiano ottenuto i
punteggi più alti nelle semifinali. La gara finale si svolgerà secondo le modalità dell’art. 3 comma b e c.

6_ Organizzazione

a_ Comitato organizzatore
Il Comitato organizzatore opera sotto la supervisione della Regione Piemonte per l’organizzazione e gestione delle varie tappe della gara.
Il Comitato organizzatore è composto dal/dalla responsabile del progetto Incipit Offresi o suo/a delegato/a e da almeno altri due operatori/trici designati dalla Fondazione ECM.
Spetta al Comitato Organizzatore:
• Presiedere all’organizzazione delle gare in accordo con le biblioteche ospitanti anche virtuali;
• Designare la giuria tecnica in accordo con il/la responsabile della biblioteca ospitante;
• Individuare il metodo di votazione del pubblico di tappa;
• Occuparsi del conteggio dei voti delle fasi eliminatorie e della gara finale, e designare i vincitori.

b_ Giuria tecnica
La giuria tecnica presente nelle varie tappe di Incipit Offresi, nelle semifinali e durante la finale è selezionata dal comitato organizzatore in accordo con la biblioteca/ente ospitante, ed è composta da un numero variabile di membri in rappresentanza dei seguenti gruppi:
• Bibliotecari
• Editori
• Lettori
• Librai
• Rappresentanti delle istituzioni
Presidente della giuria è il/la responsabile della biblioteca ospitante o suo/a delegato/a.
I nominativi dei membri della giuria sono comunicati ai concorrenti e al pubblico esclusivamente all’avvio della gara. I voti dei singoli giurati e degli editori partner sono segreti.
I voti finali attribuiti ai concorrenti saranno pubblicati sul sito entro 5 giorni dalla conclusione della tappa.
La giuria tecnica, a seconda della necessità determinate dall’emergenza sanitaria, potrà riunirsi in presenza o da remoto ed esprimerà il proprio voto con le modalità individuate dal Comitato Organizzatore, e rese pubbliche sul sito .
c_ Giuria popolare
Composta dal pubblico da casa o in presenza, a seconda della situazione dell’emergenza sanitaria, può esprimere il voto con le modalità indicate nei commi precedenti o comunque individuate dal Comitato Organizzatore.

7_ Premi
I premi in palio sono:
• 1.000,00 euro per il/la concorrente primo/a classificato/a
• 500,00 euro per il/la concorrente secondo/a classificato/a
I premi della rassegna di “Incipit Offresi” sono dedicati al dott. Eugenio Pintore, già responsabile del settore Biblioteche della Regione Piemonte e prematuramente scomparso, che molto ha fatto per la promozione della lettura e della cultura regionale e nazionale.
Altri premi
• Premio Italo Calvino: il Comitato organizzatore del Premio Calvino selezionerà un candidato fra i finalisti di Incipit Offresi per partecipare alle selezioni del premio assegnato ogni anno ad un manoscritto inedito;
• Indice dei libri del Mese: abbonamento gratuito alla rivista “Indice dei libri del mese” e pubblicazione dell’incipit sui canali della rivista;
• Premio InediTO – Colline di Torino: il Comitato di Lettura individuerà un autore tra i semifinalisti di Incipit Offresi che accederà di diritto tra i finalisti del concorso letterario giunto alla XX edizione;
• Premio Golem: contratto di pubblicazione senza alcun onere per l’autore/autrice a uno dei finalisti del concorso. La scelta del titolo da pubblicare sarà a insindacabile giudizio dell’editore;
• Premio Coop: premio in buoni spesa per un valore di 400,00 euro assegnato all’autore o autrice più giovane tra quelli arrivati in finale.
È a totale discrezionalità e insindacabilità degli editori l’eventuale possibilità di pubblicazione delle opere degli autori/autrici vincitori/vincitrici della rassegna o di altri/altre autori/autrici partecipanti.

8_ Norme conclusive
L’ordine di passaggio dei concorrenti in ogni tappa è deciso prima dell’inizio del gioco. La partecipazione al gioco e gli eventuali esiti positivi non comportano nessun tipo di compenso o rimborso, ad esclusione dei premi previsti. I diritti sulle opere restano in capo agli Autori, che comunque concedono all’organizzazione, a titolo gratuito e permanente, il diritto di pubblicare sintesi cartacee e telematiche dell’opera e gli incipit ricevuti a fini
puramente promozionali.
Partecipando al concorso, l’Autore dichiara di accettare pienamente il presente regolamento. Dichiara inoltre di essere l’unico proprietario dell’opera nonché il creatore originale e quindi di poterne disporre a pieno titolo. Di eventuali plagi o dichiarazioni mendaci risponderanno direttamente gli autori.
Visto il rapido evolversi dell’emergenza sanitaria in corso, il Comitato Organizzatore è autorizzato ad apportare modifiche al presente regolamento qualora ciò si renda necessario al fine di favorire la partecipazione dei concorrenti, della giuria e del pubblico in sicurezza e nel rispetto delle norme vigenti. Di tali variazioni si darà informazione direttamente sul sito ww.incipitoffresi.it